12a GIORNATA: ERMGROUP S. GIUSTINO PG – GEETIT PALLAVOLO BOLOGNA

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”4.0.10″][et_pb_row _builder_version=”4.0.10″][et_pb_column _builder_version=”4.0.10″ type=”4_4″][et_pb_text _builder_version=”4.0.10″ hover_enabled=”0″]

Per la 12a di andata nel campionato di serie B, la GEETIT Pallavolo Bologna sarà impegnata nell’insidiosa trasferta di San Giustino.

Quella in terra umbra sarà la prima delle 5 terribili gare che i ragazzi di Andrea Asta dovranno affrontare nelle prossime settimane. Bologna, infatti, dopo San Giustino se la dovrà vedere in casa con Arno e Portomaggiore ed in trasferta a La Spezia e Perugia.

Al momento i rossoblù sono secondi in classifica a 4 punti dalla capolista (Portomaggiore) mentre gli avversari di domenica pomeriggio sono a due lunghezze di distanza.

Per la GEETIT sarà, quindi, fondamentale scendere in campo con la giusta determinazione per cercare di tornare a casa con punti preziosi in chiave play off.

Ma andiamo a chiedere direttamente ai protagonisti in campo come stanno vivendo la loro esperienza a Bologna e che partita si aspettano cominciando dal libero dei rossoblù, Federico Poli:

Personalmente mi trovo molto bene a Bologna sia con lo staff tecnico che con i miei compagni di squadra. Ieri ho passato il pomeriggio presso il nostro Medical Partner ISOKINETIC, che vorrei personalmente ringraziare, dove mi hanno curato, coccolato e risolto un piccolo problema fisico. Quella di domenica a San Giustino sarà la prima “finale” che ci attende in questo periodo decisamente intenso. I punti saranno ovviamente importanti, ma si sommeranno inevitabilmente anche a tutti gli altri da conquistare nel mese di febbraio, mese che spero ci vedrà ancora protagonisti assoluti in questo difficilissimo campionato. Dobbiamo incominciare proprio dalla gara di domenica pomeriggio in una partita dove testa e fisico dovranno essere pronti a soffrire e ad avere tanta pazienza. Sono fiducioso perché il nostro gruppo è solido e voglioso di continuare la striscia positiva di risultati”.

Andiamo adesso più sull’aspetto tecnico/tattico con il vice allenatore Marco Generali:

San Giustino ha l’obbiettivo dichiarato di centrare la zona play off. È un’ottima  squadra costituita da giocatori importanti e di grande esperienza. Da un punto di vista prettamente tecnico sono ottimi attaccanti e buoni battitori. Cercheranno di metterci in difficoltà con questi due fondamentali ed è proprio per questo motivo che in settimana abbiamo lavorato tanto e bene per arrivare pronti a questo appuntamento.  Per quanto riguarda i loro punti deboli posso dire che soffrono abbastanza in ricezione, non prendono tanti punti diretti, ma spesso obbligano Sitti (il regista degli umbri) a giocare scontato con la ricezione staccata da rete. Dovremo, quindi, essere molto bravi al servizio andando a pizzicare le situazioni che abbiamo studiato per permettere vita più facile al nostro muro. Il loro attaccante di riferimento è sicuramente l’opposto Puliti che ha una discreta varietà di colpi e un’importante fisicità. Attenzione anche ai due schiacciatori, Conti e Valla, punti di riferimento importanti per il loro attacco. Questa è una partita che tutti noi, da inizio anno, aspettiamo di giocare”.

Prossimo appuntamento per la GEETIT Pallavolo Bologna è fissato per sabato 25 gennaio dove, alla Pallavicini ,arriverà Arno Volley.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Articoli correlati