BOLOGNA: “LOTTIAMO FINCHE’ LA MATEMATICA NON CI AVRA CONDANNATI”

Sabato 2 Aprile la Geetit Pallavolo Bologna sarà occupata nell’anticipo della dodicesima giornata di ritorno tra le mura del PalaPrata. Il match, con fischio di inizio alle ore 20:30, vedrà i felsinei scontrare la squadra campione in carica della Dalmonte Coppa Italia, la Tinet Prata di Pordenone.

Per Marcoionni e compagni si tratta di un match decisivo: la vittoria riaccenderebbe una luce di speranza sulla salvezza, al contrario, una sconfitta, stabilirebbe la matematica retrocessione.

I padroni di casa vantano un roster di equilibrio tra giovani di grande talento e giocatori di esperienza, come il capitano Matteo Bortolozzo. Fisicità, aggressività offensiva e grande fame sono le principali, e letali, caratteristiche dei friulani che occupano il podio del girone bianco insieme a Grottazzolina e Pineto.

Per i ragazzi di coach Andrea Asta si tratta di una sfida tutt’altro che facile, visto l’avversario di grande spessore, particolarmente in forma nella seconda parte della regular season. Sarà importante per i rossoblu non farsi sopraffare dal servizio degli avversari, il più efficace del girone, e rimanere uniti nei momenti di grande pressione in attacco.

A Prata sarà fondamentale lottare a denti stretti per chiudere il campionato senza rimpianti.

Marcello Marcoionni: ” Sono sicuro che lotteremo fino a quando l’ultima palla non sarà caduta e la matematica non ci avrà condannati. Ci proiettiamo a queste due partite con l’obbiettivo primo di goderci gli ultimi momenti in un campionato di cosi alto spessore. Consci, poi, che la salvezza potrebbe non dipendere solo dai nostri risultati, entriamo in campo con uno spirito leggero volendo dimostrare che abbiamo ancora qualcosa da dire.”

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Articoli correlati

AL PALASAVENA IL SALUTO AI TIFOSI 

L’ultimo incontro della prima regular season in serie A della città delle due torri è alle porte.  Domenica 10 Aprile la Geetit Pallavolo Bologna avrà