COMUNICATO STAMPA 14° GIORNATA: GEETIT BOLOGNA – SA.MA.PORTOMAGGIORE FE

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”4.2.2″][et_pb_row _builder_version=”4.2.2″][et_pb_column _builder_version=”4.2.2″ type=”4_4″][et_pb_text _builder_version=”4.2.2″ hover_enabled=”0″]

Dopo la sosta per la Coppa Italia di serie B, la GEETIT Pallavolo Bologna torna a giocare, davanti al proprio pubblico, nel big match contro Portomaggiore, capolista solitaria del girone.

I rossoblù, secondi in classifica, hanno la possibilità di rosicchiare punti importanti ad una squadra costruita per centrare i play off promozione e che, è bene ricordare, nel girone di andata non ha mai perso.

Per questo motivo la partita si preannuncia difficile da un punto di vista prettamente tecnico e sicuramente emozionante.

In casa rossoblù sarà necessaria la miglior prestazione possibile per cercare di battere una squadra molto esperta e definita, da tutti gli addetti ai lavori, come la più forte del campionato.

Questa le parole del coach bolognese Andrea Asta:

Portomaggiore è una squadra molto organizzata e dotata di individualità di spicco per la categoria. Il girone d’andata e la Coppa Italia hanno dimostrato che sono sempre stati in grado di trovare soluzioni per risolvere le partite. Tra i giocatori di riferimento c’è sicuramente l’alzatore Vanini, con tanta esperienza e diverse promozioni alle spalle, l’opposto Tosatto e lo schiacciatore Ingrosso. All’andata fu una partita molto avvincente, noi siamo stati bravissimi ad approcciare la gara con determinazione e vincere i primi due set: purtroppo, alla lunga, siamo calati e non siamo riusciti a chiudere l’incontro. I nostri avversari sono una squadra molto aggressiva in attacco ed al servizio, noi dovremo essere bravi a giocare una partita aggressiva in difesa e, soprattutto, in contrattacco dove, tutte le volte che avremo la possibilità, dovremo chiudere il punto senza avere paura.”

L’appuntamento per i tifosi rossoblù è per sabato 8 Febbraio alla Pallavicini con fischio di inizio per le ore 19,00.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Articoli correlati

BOLOGNA, LA ILEGADA DE BRUNO VINTI

Inizia a prendere forma la squadra di coach Marzola con una pedina fondamentale: Bruno Vinti. Lo schiacciatore di Rosario, dopo una lunga carriera nella massima serie