VIII GIORNATA: VOLLEY LAGHEZZA SP- GEETIT PALLAVOLO BOLOGNA

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”4.0.7″][et_pb_row _builder_version=”4.0.7″][et_pb_column _builder_version=”4.0.7″ type=”4_4″][et_pb_text _builder_version=”4.0.7″ hover_enabled=”0″]

La GEETIT Pallavolo Bologna sabato sarà di scena a La Spezia, nella trasferta più lunga di tutto il campionato di Serie B.

I ragazzi di Andrea Asta, alla quarta vittoria consecutiva, sono terzi in classifica e stanno attraversando un periodo inimmaginabile fino a qualche mese fa.

È giusto ricordare, infatti, che la società della Presidente Elisabetta Velabri, nata dall’unione di sette società presenti su tutto il territorio metropolitano di Bologna, è ufficialmente nata solamente lo scorso giugno.

In pochi mesi sono arrivati giocatori importanti, risultati e, soprattutto, i sold-out alla Palestra Pallavicini, a conferma del fatto che Bologna aspettava da tempo una realtà sportiva come questa.

Sarà, quindi, fondamentale scendere in campo anche a La Spezia con la stessa determinazione vista nelle ultime gare di campionato, in modo da continuare la rincorsa verso le zona calda dei play off promozione.

Cerchiamo di entrare più nel dettaglio del match, chiedendo direttamente al coach dei rossoblù, di presentarci l’ottava gara del girone di andata:

La Spezia è una squadra che ha cambiato formazione nel corso delle settimane a causa di alcuni infortuni. Stanno basando molto del proprio gioco sulla qualità dei propri schiacciatori come Facchini e Lanzoni, che sono abili a variare i colpi e limitare gli errori, e all’opposto Tagliatti, giocatore di grande esperienza. Il palleggiatore Martinelli è un ragazzo di Modena del 1994 atleticamente molto dotato e che ha già diversi anni di esperienza in categoria”.

Cosa ti aspetti dai tuoi ragazzi?

Per noi sarà importante essere ordinati a muro e aggressivi con il cambio palla e il contrattacco. In settimana abbiamo lavorato bene, stiamo insistendo su alcuni dettagli del nostro sistema di cambio palla che vogliamo perfezionare e sulle posizioni di difesa e copertura. Posso dire, però, che i ragazzi si stanno impegnando molto e che stiamo crescendo giorno dopo giorno”.

Sabato 7 Dicembre alle 18.00 a La Spezia i rossoblù inseguiranno la quinta vittoria consecutiva che potrebbe davvero significare molto per il proseguo del campionato.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Articoli correlati