X match stagionale: Geetit Bologna- Consar Ravenna

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”4.4.8″][et_pb_row _builder_version=”4.8.1″ _module_preset=”default”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”4.8.1″ _module_preset=”default”][et_pb_text _builder_version=”4.8.1″ _module_preset=”default”]

Dopo un weekend di stop forzato , la Geetit Pallavolo Bologna guidata da coach Asta, scende di nuovo in campo contro Ravenna.
Questa volta, dopo più di un mese, tra le mura amiche del Pallavicini di Bologna.

 Andrea Asta :“ giocare così frastagliati nel tempo chiaramente non aiuta, purtroppo è una delle condizioni di questo campionato un po’ bizzarro ed è così più o meno per tutte le squadre, quindi dobbiamo essere bravi noi a rimanere sempre lucidi nella nostra quotidianità e continuare a lavorare focalizzati.

 Dopo due settimane di lavoro la Geetit si prepara per il ritorno contro la Consar Ravenna, domani, Sabato 27 Marzo alle 20:30.

Durante il match di andata, vinto 3-0 da Bologna, si è vista una partita in cui ricezione e contrattacco hanno fatto la differenza soprattutto nei primi due parziali. 

Già nel terzo set si è vista una cresciuta dalla parte avversaria che, pur non vincendo il set, ha messo in difficoltà la Geetit in partcicolare nella fase di ricezione.

” Ravenna è cresciuta molto negli ultimi mesi, non mi sorprende essendo formata da ragazzi molto giovaniche si allenano molto. Sicuramente ci daranno filo da torcere con il loro attacco. Noi dovremo sfruttare al meglio il servizio  e la difesa per crearci tante altre situazioni, sfruttando poi la nostra maggiore esperienza per la gestione dei palloni imporanti. ” Andrea Asta 

Ricordiamo inoltre il secondo appuntamento del weekend targato Bologna: il match tra l’Officina Borghi Basser Mo e Savena Pallavolo Bologna valevole per il campionato di serie C.

Le parole del coach Emanuele Franceschini “Si prospetta una gara difficile, veniamo da una settimana con allenamenti a ranghi ridotti dovuti a qualche acciacco post derby ed andremo a giocare in una palestra che darà un grosso vantaggio alla squadra di casa. Tali fattori non vogliono comunque essere degli alibi: il nostro obbiettivo rimane quello di mostrare i progressi di gioco che abbiamo evidenziato nelle ultime uscite.”

Con le parole dei nostri Coach vi auguriamo un Buon weekend e vi invitiamo a seguire le dirette delle nostre squadre: link disponibili nei nostri account social. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Articoli correlati